24 ottobre 2005




 



Maglie spezzate.



"Il fragrante aroma
del tuo dolce abbraccio
quando ero infante.
Mai più.
I nostri lunghi discorsi
sugli orrori,
le bellezze del mondo,
e la tua giovinezza
funestata dalla guerra.
Mai più.
Il confortante calore domestico,
la serena sicurezza
con cui facevi volare veloce
i ferri da maglia
e la magia e le tue mani esperte
a confezionare abiti
per i tuoi eterni cuccioli.
Mai più.
Ti chiedo perdono mamma.
Non ero preparata
a doverti dire addio..." K. 24/10/05

2 commenti:

Nilli ha detto...

So che non è molto, ma posso dirti che ti sono vicina. Da quaggiù, senza averti mai vista, ti sono vicina.

Perchè sento le tue parole così vicine al Mio cuore.. Che vorrei abbracciarti et dirti che sei una persona meravigliosa.. Et che Lei non solo lo sapeva, et lo sa.. Ma che ne è davvero molto orgogliosa.

Ti mando un piccolo Bacio et ti ringrazio per tutto, davvero,

utente anonimo ha detto...

nessuno è preparato a dire addio a una persona, anke se la ragione ti dice ke se ne sta andando, il cuore continua a chiedere ankora un po' di tempo, fino a quando di tempo nn ce n'è più... continua a ricordarla e vedrai che, in realtà, nn se ne sarà mai andata
WBEAST