13 novembre 2005


 


Ditemi che sono antiquata, retriva, quello che volete ma non mi piacciono assolutamente. Questi ancora ancora li si può distinguere dagli animali veri ma adesso ne stanno nascendo una nuova generazione con pelo e tutto e che si avvicinano a quelli veri.   E mi viene il disgusto. E' un alibi per accontentare il figlio che vuole un animale da compagnia e per il genitore che si scarica la coscienza pensando: "così non gli ho detto di no". I no servono, sono efficaci e hanno i loro motivi. Quando i miei genitori mi dicevano di no quando chiedevo loro di prendere un gatto è perchè sapevano che era impegnativo e che non ero abbastanza matura da occuparmene. Ora mi prendo cura di Birillo come se fosse il mio figlioletto. Oggi abbiamo fatto a botte perchè l'ho lavato. Era veramente sporco e come reazione mi sono beccata una graffiata eppure dovevo lavarlo. Alla fine ci siamo rappacificati...

Nessun commento: