28 dicembre 2005


(E' la prima volta che mostro la città dove vivo. Anche se il mio quartiere è da tutt'altra parte) Alla fine la neve è arrivata pure qui da noi, anche se è quella leggera che non si posa. Ieri mi sono messa la televisione in camera. Ho ancora i miei problemini con la schiena e sentivo il bisogno di potermi vedere la tv da sdraiata. Ho assistito ad unp di quei soliti reality show chiamato Cambio moglie. Il principio è questo: due coppie si scambiano la moglie per una settimana per vedere usi e abitudini di diversa famiglia. All'inizio lo scambio è avvenuto tra due cosiddetti vip: Andy Luotto e un certo Salvo che ha fatto il Grande Fratello.   Avete presente il confronto tra un uomo e un bambino? Ecco quello. Poi hanno mostrato lo scambio tra due donne: una di categoria agiata, il marito ha un negozio, il figlio va a motocross e la figlia piccola al maneggio con cavallo di proprietà una invece si alza alle quattro del mattino per fare le pulizie per poter stare di più con i figli. Ora mi chiedo: era proprio necessario scegliere due ceti così diversi? Mi sarebbe piaciuto di più lo scambio se fosse stato ad armi pari cioè due persone di cosiddetta classe agiata oppure una agiata e una tipo del mio che non nuoto nell'oro ma non sto nemmeno male. Perchè quella disparità così evidente? Mi sembra una sorta di razzismo. Magari sono io che sono esagerata. Ahem sto scrivendo dall'ufficio... si hanno messo internet ad alta velocità pure qui. Lo so che non dovrei usare la connessione per usi personali ma, alla fine, visto tutto quello che ho fatto finora un pochino di premio me lo merito anche io. E poi non sono neanche l'unica...

1 commento:

Fiammetta1 ha detto...

Ciao Krishel, ho letto di corsa il tuo post, mi sembra che ormai anche la tv sia partita, sempre le stesse cose sgangherate. Comunque l'importante, è che mi sebra di capire che la tua schiena va bene. Sono contenta. Ciao buonanotte e un bacio Fiammetta