10 dicembre 2005

Krishel è una persona moderatamente felice. Da buona pessimista quale sono ho un certo pudore a usare la parola felicità. Mi sono fatta un piccolo regalo di Natale: questo piccolo gioiellino che vedete qui accanto e adesso lo sto riempendo di musica. Se penso a come ho iniziato ad ascoltare la musica con un walkman datatissimo e pesante... e solo l'idea di potermi portare dietro la mia musica preferita mi sembrava fantascienza. E i sacchetti pieni di pile usate perchè, non si sapeva mai, avevano un residuo di energia che potevo sfruttare.. Nella mia vita di fruitrice di musica ne ho visti di tutti i colori, ho visto la nascita dei cd portatili che ancora non andavano tanto bene perchè consumavano un sacco di pile, ho visto i walkman ultrapiatti che arrivavano a filo della cassetta. E per poco mi sono illusa con il minidisk: la speranza di avere un qualcosa portatile come la cassetta ma con la qualità di un cd. Sono dovuti passare anni prima che arrivassi a metter le mani su internet e sui file mp3. Sono passata dai cd dati e adesso a questo piccolo miracolo. Per la bimba che è in me, ovviamente, e che non ha mai dimenticato la gioia e lo stupore provato in quel famoso Natale di diciotto anni fa quando le hanno regalato il suo primo walkman...


Se vi state chiedendo se il mio rapporto con la musica è sempre stato così vi rispondo subito: SI! Tanto per farvi capire alla tenera età di quattro anni i miei hanno portato mio cugino e me a vedere Fantasia. Bene mio cugino come tutti i bambini si è annoiato per tutta la durata del lungometraggio tranne ovviamente quando è arrivato Topolino nell'apprendista stregone. Io invece non ho staccato gli occhi dallo schermo stupita, incantata di fronte al prodigio che stavo vedendo. L'unico momentoo in cui la tensione è un pò calata è proprio con l'apprendista stregone. Volevo vedere ancora quel gioco di luci, di colori, di immagini fusi in maniera così sapiente e così perfetta con i suoni che sentivo...

2 commenti:

utente anonimo ha detto...

Anch'io mi ricordo quando mio padre mi ha regalato per un Natale, di non so più quale anno, un walkman col quale potevi ascoltare anche la radio. E' stato un regalo super, tanto che gira ancora per casa, dopo tanto tanto tempo. Un caro saluto e buonanotte Baby

rael_is_real ha detto...

mi si riempe il cuore al ricordo del mio primo walkman... sì...