12 dicembre 2005


 



  Se qualcuno è passato di qui per caso oggi pomeriggio sicuramente avrà pensato che sono pazza. Si lo sono ma ciò non toglie che oggi ho dato la più piena dimostrazione. Non ci sono proprio tutti tutti i messaggi nell'archivio ci sono solo alcuni esempi per mese, e va beh peccato. Questo mi ha insegnato che devo fare una cosa che meditavo di fare da tempo ossia salvarmi il blog. In modo che non perdo più quello che ho scritto. Inizierò da oggi e quindi da questa pagina. Adesso potete pure chiamare l'ambulanza che mi trasporti alla neurodeliri. Per oggi ho già dato abbastanza..

6 commenti:

utente anonimo ha detto...

Salve Krishel....
ho un messaggio x te...
"devo restare assente per sue settimane dal blog per la costruzione di edera'sword ma voglio augurare a tutti voi buone feste e assicurarvi che non mi dimentichero' di voi e tornero' a rompervi le scatole come sempre "
Da parte di Edera...
io sono Ladymoon... ero già passata a presentarmi, purtroppo ho mille cose da fare... xò tornerò presto da te... anke se sono una rompi lo so ^___^
buonaserata...

krishel ha detto...

Mi piacciono le piccole rompiscatole forse perchè anche nel mio piccolo lo sono anche io.

Deagraphic ha detto...

Ok tesoro...credo che ora li vedrai proprio tutti i tuoi post...in realtà ci sono sempre stati...solo che avevo perso per strada un pezzettino di codice...stasera leggendo il tuo post ho riaperto il template e ho visto cosa mancava...spero vivamente mi scuserai...ma dopo un po' che guardi codici la vista va in palla.
de@

krishel ha detto...

Anzi grazie a te che ti sei impegnata così tanto: sarò la tua decifratrice di rune per sempre...

DreamsHunter ha detto...

A volte la follia è un bene... si dice che giri sempre con l'amore.
Ho letto il tuo commento. Spero di non averti ferito in qualche modo. Mi dispiace veramente tanto...
Ti sono vicino!!!
La vita è proprio dura. Ma noi, andremo sempre avanti... ovunque sia questo avanti!
Buona serata!

krishel ha detto...

Non mi hai ferito, non puoi ferirmi di più di quanto la realtà non abbia già fatto. Come hai detto tu, è un processo naturale e sta a noi capire e accettare che è così ed è inevitabile...