5 agosto 2006



Per tutto il tempo mi sono fatta domande che non dovevo farmi e mi sono interrrogata su significati reconditi dove,a dir la verità, non ce n'era. Overthinking and overanalizing... Non mi capivo, non capivo perchè ero così triste e dubbiosa quando in realtà ultimamente dovrei avere un energia che spacca tutto. Poi mi sono confidata con l'unica persona con cui posso farlo, la mia sorella in magia e lei mi ha dissipato ogni nube, ogni foschia e dico grazie. A volte è così bello poter avere degli amici così. In questo periodo sto molto riflettendo sull'amore non perchè le cose vadano male tra Dave e me, ci mancherebbe, ma perchè se n'è parlato sul forum dei Tool in una certa sezione. Questo quello che ho scritto: "Mi sa che si perde di vista il punto. Accidenti. Voi parlate di amore intendendo solo la relazione solita, canonica. Io no. La mia visione dell'amore è di qualcosa di incondizionato che trascende tutto. Trascende anche l'idea stessa della paura della solitudine, trascende l'idea del tornaconto personale o del fatto se una persona mi ricambia o no. Fanculo non me ne frega proprio niente. Per le persone che io amo sarei capace di gettarmi nel fuoco. La vecchia domanda di Maynard: moriresti per me? Se sei nel novero di persone che io amo, si. Morirei. Mi sono fatta venire le ernie sulla schiena perchè ho accudito mia madre e la sollevavo di peso per metterla sulla sedia a rotelle. Per Amore. Avrei dato l'intera vita per lei. Se mi avessero detto: scegli o tu o lei io avrei risposto: io. Ed è sempre la stessa risposta per tutti. Non considero l'amore solo come la relazione tra Davide, il mio ragazzo, e io, quella è solo una delle tante splendide forme, ma c'è di più, c'è molto di più." Alla fine quando lo rileggo mi chiedo: ma da dove spunta questa Krishel così romantica? Ci sono dei lati di me che ancora non conosco bene...

4 commenti:

utente anonimo ha detto...

a volte, volte che divengono smpre più numerose, credo addirittura che l'amore non esista. Che sia solo reaazione chimica.
Se parli di affetti, sì. Anche enormi. Ed anche questa è una forma d'amore, se vuoi...
Ma l'amore, quello dicoppia, è oslo chimica dei corpi.. credo.

utente anonimo ha detto...

a volte, volte che divengono smpre più numerose, credo addirittura che l'amore non esista. Che sia solo reaazione chimica.
Se parli di affetti, sì. Anche enormi. Ed anche questa è una forma d'amore, se vuoi...
Ma l'amore, quello dicoppia, è oslo chimica dei corpi.. credo.

utente anonimo ha detto...

ciao sisterilla....ti mando un bacione...ci sentiamo after holidaysssss
baciuz

Yeaz

utente anonimo ha detto...

ciao sisterilla....ti mando un bacione...ci sentiamo after holidaysssss
baciuz

Yeaz