16 settembre 2006



Questa settimana vi parlerò del giaietto: è una pietra nera e vetrosa che ha,in comune con l'ambra, la proprietà di elettrificarsi se strofinata. Gli antichi sacerdoti di Cibele, dea della crescita e delle piante, portavano il giaietto per ottenere i suoi favori. E' ricettivo e assorbe perciò le energue, specialmente quelle negative. Può essere portato, indossato in collane o messo tra le candele bianche durante i rituali protettivi. Messoin casa è un efficace protettore. Contro i cattivi sogni e per avere un buon riposo notturno, portate addosso un giaietto quando vi coricate, mettetene un pezzo sotto il cuscino o appendetelo sopra il letto. Il giaietto rafforza anche la consapevolezza psichica e viene utilizzato anche in formule per la salute e la guarigione. Viene indossato per mantenere la propria corrente di energia all'interno del corpo e evitare le malattie.
P.S. Avviso ai naviganti: io ho trovato questa immagine cercando la parola "witch amber". Sotto "giaietto" non si trovano immagini adeguate. Se trovate un'immagine migliore di questa, e più precisa mettemi il link nei commenti che poi ci penso io alla sostituzione. Grazie.

1 commento:

Idraelen ha detto...

si trova nei negozi specializzati in cristalloterapia? non ho mai sentito una pietra simile finora *_*
conosci molto bene i valori delle pietre? perche` se e` cosi` devo farti una domanda in pvt >.>