17 dicembre 2006






Felicità è: un amico che ti chiama nel bel mezzo di un concerto per farti sentire una canzone che sa che ami. La canzone in questione è "Voglio una pelle splendida" degli Afterhours che potete vedere qui sopra. Fermate la canzone di sottofondo e godetevela. Grazie mille Max a buon rendere. Sotto il testo.
"Stringimi madre
ho molto peccato
ma la vita è un suicidio
l'amore un rogo
e voglio un pensiero superficiale
che renda la pelle splendida


senza un finale che faccia male
coi cuori sporchi
e le mani lavate
a salvarmi
vieni a salvarmi
salvami
bacia il colpevole
se dice la verità
ma si
ma si
ma si
ma si

passo le notti
nero e cristallo
a sceglier le carte
che giocherei
a maledire certe domande
che forse era meglio
non farsi mai


e voglio un pensiero superficiale
che renda la pelle splendida
a salvarmi
vieni a salvarmi
salvami
bacia il colpevole
se dice la verità

ma si
ma si
ma si
ma si."

1 commento:

raggiox ha detto...

Ciao Kris. Sai, anche io ho l'abitudine di chiamare gli amici durante i concerti per far ascoltare loro le canzoni che ci piacciono. Non si sente quasi niente, però è un modo di condividere un'emozione con gente che vorresti fosse con te in quel momento.