30 dicembre 2006


Non voglio parlare di un certo evento avvenuto stamattina all'alba. Non sono tipo da gioire delle disgrazie altrui anche se il nome della persona in questione meriterebbe di essere cancellato per sempre dalla faccia di questo pianeta. Non riesco nemmeno a fare gli auguri di buon anno perchè non ci credo neanche io. Ho smesso da troppo tempo di sperare che l'anno successivo sia meglio di quello che l'ha preceduto. Facciamo la solita cosa antipatica? Cioè tiriamo le somme di questo anno? Non c'è molto da tirare a parte che ho messo la parola fine a un rapporto che durava da anni e sono persino riuscita a farmi odiare dal mio fratello d'anima. Chiudo l'anno come al solito in bellezza con la lacrima che sta per uscire fuori dagli occhi e il cuore sempre tremendamente stanco. Oltretutto oggi mi è stata detto una cosa e come al solito sono molto scettica al riguardo: "Krishel sei in gamba, dovresti credere di più in te." Si, come no. E ci sono le marmotte che confezionano la cioccolata. Ok mi ripiglio. Auguratevi per il prossimo anno di vivere. Non di sopravvivere. Non di andare avanti fingendo qualcosa che non esiste. Non andando avanti a inseguire chimere che non sono possibili. Non inseguendo persone che evidentemente non ne vogliono sapere di voi. Non mentendo a voi stessi nell'affermare di provare sentimenti che in realtà non esistono. E soprattutto riuscendo a tenere viva la fiamma che è dentro di voi: una fiamma fatta di passione, calore umano, amore. Amore quello vero, incondizionato che sa leggervi dentro per come siete. So già cosa state per dire. E tu? Andrò avanti come al solito, non mi interessa.
P.S. Non mi odia...

2 commenti:

emainablachlady ha detto...

Auguri anche a te, e che il 2007 sia come vorresti tu.

:*
Nivy

Oreade ha detto...

Auguri piccolina!!!
Ti voglio bene e spero per te tanta serenità...davvero...
Col cuore ti mando un bacio e un abbraccio!!!
Oreade