18 dicembre 2006


Oggi saprò in definitiva cosa farò per Natale. Il capo ha invitato mio fratello alla cena dell'azienda dove lavoriamo giù in Sicilia e potremmo prendere l'occasione per trascorrere le feste da mia sorella in Calabria. Sarebbe l'occasione per muovermi da Genova e non intristirmi. La cosa non sarà semplice perchè ci dovremo portare dietro Birillo e quindi dovrò necessariamente chiamare il veterinario per il sonnifero. Vedremo. Si tratterebbe di partire il 21 e tornare il 27. Non so cosa sperare. Da una parte ho una grossa voglia di andarmene per un pò. Lo saprò questa sera. Dall'altra visto le complicazioni con Birillo e il timore che possa scappare, una volta a casa di mia sorella, mi fa venire voglia di rimanere qui a Genova. Sono contradditoria vero? Una mia corrispondente mi rimprovera che sono poco presente nella sua vita. Ha già un sacco di problemi di suo e ci manca solo che le riverso addosso la mia tristezza. Riecheggia ancora Vanishing alle mie orecchie. Vanishing-A perfect circle/The patient Tool.
Andata e ritorno.
Ammesso che ci sia un ritorno...
P.S. Aggiornamento dell'ultim'ora. Si va. Questa casa rimarrà chiusa dal 21 al 27 compreso. Yule lo celebrerò un giorno prima e vi farò gli auguri prima di partire.

3 commenti:

skarbie ha detto...

spesso nella vita accadono queste situazioni, cioè che per un verso vorresti fare una cosa, ma controindicazioni ti farebbero fare l'opposto.......forse la cosa migliore sarebbe provarci comunque e andare via qualche giorno da genova......io penso che farei così...ciao!

Kristel ha detto...

Lo so..
..Lo so

)O(

Subway05 ha detto...

Non sei rimasta sorpresa solo tu. Quindi mi (quasi) autocito:
"Non è che mi devono piacere solo le cose post- o dooooooooom o -core"