8 gennaio 2007


Ho notato una cosa strana e dai risvolti tristi. Ci sono voluti mesi prima che qualcuno si accorgesse che esiste anche il mio blog su msn. E la scoperta è coincisa con il cambio di titolo da Krishel in land a Dark Krishel is in da house. Io spero che non sia così. E' quasi come se la parola "dark" faccia da detonatore d'interesse per certe persone. E' lunedì e non ho niente da scrivere, as usual. Ma questa casa deve andare avanti. Sono in ufficio a non fare un'accidenti di niente, ad avere ancora addosso i fumi del sonno. Sto riprendendo il mio ciclo naturale del sonno, non vado più a dormire a ore improbabili, e ho ripreso a ricordare i miei sogni. Quest'ultima è una cosa veramente importante per me. Direi essenziale. Sto leggendo un libro fantastico di cui presto vi parlerò. E' molto confuso nella sua scrittura ma le immagini che descrive sono molto vivide. Oh si. Ho ripreso anche a leggere...

5 commenti:

Subway05 ha detto...

A me è piaciuto come film, nel senso che non mi ha annoiato e ho seguito con interesse le vicende, tra una bastardata e l'altra. Solo che il modo in cui va a finire può essere poco condivisibile. Anche perchè la cosa si intuisce non essendo stata mascherata a dovere, e in tanti hanno capito tutto prima..
Dipende da quante pretese hai da un film, insomma. Certamente è meglio di altri innominabili che circolano di questi tempi.

Subway05 ha detto...

A me è piaciuto come film, nel senso che non mi ha annoiato e ho seguito con interesse le vicende, tra una bastardata e l'altra. Solo che il modo in cui va a finire può essere poco condivisibile. Anche perchè la cosa si intuisce non essendo stata mascherata a dovere, e in tanti hanno capito tutto prima..
Dipende da quante pretese hai da un film, insomma. Certamente è meglio di altri innominabili che circolano di questi tempi.

uneclissidiluna ha detto...

Ho letto il tuo commento, riferito al mio vecchio post.
Sai sento ancora le sensazion i poco piacevoli che ho descritto e mi spiace che le provi anche tu...
Xò sappi che puoi sfogarti con me quando vuoi, non può che farmi piacere...
E' bello poter condividere i pensieri e ciò che proviamo,anche se spesso sono poco piacevoli...

uneclissidiluna ha detto...

Ho letto il tuo commento, riferito al mio vecchio post.
Sai sento ancora le sensazion i poco piacevoli che ho descritto e mi spiace che le provi anche tu...
Xò sappi che puoi sfogarti con me quando vuoi, non può che farmi piacere...
E' bello poter condividere i pensieri e ciò che proviamo,anche se spesso sono poco piacevoli...

Elryndra ha detto...

avevo un po' di arretrati...dire che capisco la maggior parte delle cose che scrivi è superfluo, lo sai già. Una cosa sola posso dirti...in questo periodo non sto leggendo nulla, eppure per me leggere è una droga, è come l'aria:se hai ripsreso a leggere non può che essere un segno che stai ritornando pian piano a vivere...