16 gennaio 2007


Ringrazio Ademaro Bardelli per l'immagine.



L'urlo silente.

"Osservo.
Volto rivolto allo specchio.
Riflesso
E' l'umana disperazione,
è il graffio lancinante
l'urlo silente dell'anima.
Altrove.
Lambire all'istante l'abisso.
E non esistere più.
Vorrei...
Desideri irrealizzabili.
Inesprimibili." K. 14/1/07
Rigrazio anche Trent Reznor e i suoi Nine Inch nails per l'ispirazione. Era da parecchio tempo che non scrivevo una poesia e mi ero dimenticata quanto era bello. Bello disegnare l'immagine che vuoi comunicare con semplice e delicate pennellate. C'è grossa crisi: quando mi ripiglio?

1 commento:

blackgod ha detto...

Bellissima.