18 aprile 2007

Fragile


E' quello che sono. Sono il cristallo. Mi posso spezzare in mille pezzi. E non è escluso che sia già successo. Non è escluso che in giro per il mondo ci siano già i miei cocci...

1 commento:

suansemanke ha detto...

il cristallo anche se frantumato e in cocci riesce sempre a brillare...e ciò lo dimostrano le tue parole...
buona giornata:)