7 luglio 2008

Ich warte...



Manca pochissimo al concerto dei Sigur Ros. Ovviamente sono pronta per la musica, un pò meno per le emozioni che sicuramente saranno in gioco. Ma ad ogni concerto è così che va. Stamattina ho capito che potrei anche partire più tardi nella mattinata. Meno sbattimento per gli autobus. Ho finito il libro di Corona e sto affrontando un libro decisamente molto bello. Avete presente quei libri che arrivano al momento giusto? Ecco. E sto scrivendo molto sull'agenda. Ho trovato una penna che scrive benissimo, tratto leggerissimo. Ho ripreso anche a vedere la tv. Sono ripartiti un paio di telefilm che vedevo: The 4400 e Jericho. Se Jericho riesco a seguirlo bene perchè è ripartito da dove l'avevo lasciato invece con il primo ho delle difficoltà perchè, grazie a mamma Rai, mi sono persa tutta la seconda serie. Poi è partito anche Angela's eyes. Un telefilm centrato su un'agente F.B.I che è capace di capire attraverso il linguaggio del corpo chi sta mentendo e chi no. Ho visto solo un paio di episodi ma lo trovo interessante. Vi chiederete il perchè dell'immagine lì sopra: mi piace, mi comunica serenità. Tutto qui...

Nessun commento: