4 novembre 2008

Cacciatrice d'immagini



Si ringrazia IDt8r per la splendida immagine.

Ormai vi sarete accorti che io amo le immagini. Le cerco. Ci sono in giro per internet dei veri artisti telematici. Quando faccio nuove scoperte mi sento come una bimba in un negozio di giocattoli. Pensavo di averle viste tutte e invece ieri cercando ho scoperto un sito dove vengono riunite tutte le creazioni fatte in photoshop. L'immagine di ieri e di oggi sono un assaggio. Il sito? Photoshoptalent.com. Andate e cercate. Immagino che qualcuno potrebbe pensare che sarebbe meglio che mi tenessi per me i siti dove trovo le immagini. E qui ora faccio un discorso che dovevo fare già da molto tempo. Spendo delle ore per trovare le immagini giuste per quello che devo scrivere. A volte. Ma non è detto. Solitamente sono dell'idea che siano le immagini a scegliere me e lo scritto. Molto spesso ho pronto quello che voglio dire e poi trovo qualcosa che mi porta da tutt'altra parte. E lo trovo altrettanto importante. Quello che vi voglio dire è che se anche do i mezzi agli altri per trovare le immagini, non vuol dire che glialtri abbiano lo stesso mio gusto estetico, la mia stessa sensibilità, il mio colpo d'occhio... in parole povere non tutti hanno quella che io chiamo la mia stessa vibrazione. Sto leggendo un libro molto interessante di Jung che però riconsegnerò anche se non è finito. Si chiama L'uomo e i suoi simboli. Parla del simbolismo celato dietro i sogni. Un'argomento che mi ha sempre interessato. La mia mente è molto, troppo distratta in questo periodo e non riesce a essere concentrata su qualcosa che sarebbe pure interessante per me. Godetevi il brano che vi ho messo in sottofondo per questo post. Con la mia mente sto ballando un ideale valtzer al ritmo di questa musica. Il partner? Ancora non lo conosco...

Nessun commento: