26 novembre 2008

Krishel calling


Possibile che ogni volta che sto male psicologicamente deve farne le spese il mio intestino? Sto male, fisicamente. Se c'è qualcuno che sa come disinnescare il collegamento si faccia sentire perchè qui c'è grosso bisogno di aiuto. E non vedo l'ora di tornare a casa per fare una bella tisana calda. Pensiamo a cose belle: il mio bimbo si è accorto della copertina di pile che ho messo apposta per lui nel puff in camera mia. Stamattina prima di uscire per il lavoro l'ho visto addormentato li. Bella creatura dolce e infreddolita. Tanto che si abbraccia il calorifero. Chiamatelo scemo. Sto mettendo più tempo del previsto a finire il libro di Gaarder. Sono già oltre la scadenza della biblioteca e dovrei consegnare. Va bene che è quella di quartiere e mi conoscono da una vita però comunque non mi sembra giusto. E per il resto non c'è niente da aggiungere.
Penso che oggi mi metterò a stirare. E' un modo come un'altro per riscaldarsi no?

Nessun commento: