22 dicembre 2008

Tradizioni



Si ringrazia dcrrld per la splendida immagine.



Anche se dico di non sentire il Natale ci sono delle tradizioni che continuano ad esercitare il loro fascino su di me. Sabato pomeriggio via msn Davide mi chiede se ho voglia di fare una passeggiata in centro. Invito che accetto di volata. Così mi sono immersa nella pazza folla e siamo passati anche a vedere il Mercatino di S. Nicola allestito in Piazza Piccapietra a Genova. Per chi non c'è mai stato è un incanto. Il personaggio che vedete ritratto qui sopra è un esempio di cosa puoi vedere. Sono banchetti in cui si possono trovare oggetti fatti a mano, dove puoi sentire che l'artigianato è ancora vivo e le tradizioni si perdono nel tempo. Chi lavora nello stand è vestito secondo abiti tradizionali. E tutto questo mi affascina. Voi conoscete la mia passione per le maschere e per il travestimento. Anche se poi è una passione solo visiva. Il calore umano che non avevo trovato nei giorni passati l'ho ritrovato in quel mercatino. E ha lenito un pochino il mio dolore. Ho anche scoperto che hanno aperto un negozio dedicato alla birra. Spero prima o poi di potermi regalare qualche buon esemplare, è una vita che non bevo una birra come si deve...

Ho capito che le tradizioni si possono anche creare dal nulla. Penso che oggi pomeriggio tirerò giù una scatola per veder di recuperare un piccolo alberello che so di avere e lo allestirò in camera mia. Lo spazio per mettercelo ce l'ho, l'ho creato facendo pulizie. Vediamo di recuperare qualcosa per strada che ce n'è gran bisogno...

Nessun commento: