18 aprile 2009

Nothing is impossible


Si ringrazia Oleg Reshetnyak per la splendida immagine


“Dammi una ragione, un segno qualsiasi, avrò bisogno di un miracolo che mi aiuti questa volta. Ho sentito quello che hai detto e mi sento sempre lo stesso. So nel mio cuore che devo cambiare. Anche le stelle stasera sembrano brillare di più, nulla è impossibile. Coem abbiamo fatto a dividerci così tanto? Ancora un'occasione, riniziamo da capo. Voglio stare con te, voglio avere qualcosa da condividere, voglio stare qui. Io non sono li. Anche le stelle stasera sembrano brillare di più, nulla è impossibile. Credo ancora nell'amore a prima vista, niente è impossibile. Se tu credi nell'amore a prima vista, nulla è impossibile. Io credo ancora nell'amore a prima vista. Nulla è impossibile...”


Esistono in un disco le cosiddette perle, quelle di cui ti invaghisci sin dal primo ascolto. Poi ne senti la versione demo e le ami ancora di più. Una delle cose più belle di Sound of the universe, oltre al disco in sè, di cui presto parlerò, è che esiste una versione deluxe con tanti contenuti molto interessanti. Canzoni che non sono finite sul disco ma che secondo me avrebbero pure meritato ampiamente e versioni demo. Tra le varie c'è questa. Mi fa letteralmente a pezzi il cuore. Avevo un sacco di cose da dire in mente su questo pezzo, sulla tristezza e sulla malinconia che esprime. Quel "nulla è impossibile" cantato a denti stretti perchè non è davvero quello in cui si crede. E' il canto di un uomo che le ha viste davvero tutto, un sopravvissuto che ormai ha perso ogni illusione.  "Nulla è impossibile"... non ci credi davvero. Non è quello che pensi. Hai visto che ormai ci sono eventi nella tua vita vissuti, occasioni perdute, persone che sono uscite dalla tua vita con la stessa facilità con cui sono entrate e vorresti ritrovare una sorta di innocenza, una speranza, un miracolo che ti aiuti. I giochi sono fatti ormai e "niente è impossibile" è solo una favola, un'illusione, una frase priva di senso...
Sconsigliato agli ipersensibili.

3 commenti:

Riyueren ha detto...

Bellissima. Fa veramente a pezzi il cuore: lo sbriciola in tanti frammenti, lo fa diventare come sabbia. E poi te lo soffia via: in un certo senso, volare tra le braccia del vento è quasi una consolazione...
Il mio abbraccio, in questa domenica piovosa sulla nostra città e sui frammenti del cuore.

Riyueren ha detto...

Bellissima. Fa veramente a pezzi il cuore: lo sbriciola in tanti frammenti, lo fa diventare come sabbia. E poi te lo soffia via: in un certo senso, volare tra le braccia del vento è quasi una consolazione...
Il mio abbraccio, in questa domenica piovosa sulla nostra città e sui frammenti del cuore.

GidanRazorblade ha detto...

la demo, riesco ad ascoltarla meglio... la voce dell'originale proprio non mi...