21 giugno 2010

Saving Graces




Faccio due premesse. La prima è che il libro di cui parlerò fa parte di un regalo di Natale. E ti sei scusata per non aver scelto ma penso che comunque qualcuno abbia scelto lo stesso. Ed è stato un'ottimo regalo. La seconda è che credo che qualcuno lassù, o ovunque si trovi, se la stia ridendo sotto i baffi. Dovete sapere che mia madre era una grande romanticona. Le piacevano le storie d'amore. Quando ero adolescente un po' la prendevo in giro, poi con il tempo ho imparato a conoscere i suoi gusti dato che ero io quella che si recava in biblioteca anche per scegliere qualcosa per lei. E c'erano delle volte in cui capitava che finissi col leggere le storie che sceglievo per lei, perchè erano talmente ben scritte da appassionare pure me. Penso che le sarebbe piaciuto il libro di cui vi sto per parlare. Si chiama Amiche per sempre di Patricia Gaffney. Le protagoniste di questa storia sono quattro donne : Emma, Rudy, Isabel e Lee. Emma è una giornalista, la definiscono la scettica dal cuore d'oro. Rudy è l'elemento più fragile del gruppo. Ha alle spalle un passato doloroso e un presente accanto a un uomo manipolatore che tenta troppo spesso di comandarla a bacchetta. Lee sembra essere la più fortunata: di buona famiglia, ha un marito che la ama ma c'è un ombra nel suo presente. Non è ancora riuscita a diventare madre. Isabel è il perno del gruppo. E' una donna forte, saggia, che irradia al prossimo un'energia positiva. Quattro mondi diversi alle prese con la vita, la passione, i disamori, le delusioni, il passato difficile. Ma soprattutto quello che traspare è l'amicizia. Mi piace moltissimo l'idea edgli Angeli custodi, così si definiscono le quattro donne, e del loro fare riunioni una volta la settimana per parlare di tutto. Sinceramente, senza pregiudizi, senza aver paura del giudizio. Al massimo vengono fuori dei consigli che sono dettati dall'infinito affetto. Il primo pensiero che ho avuto è stato: mi piacerebbe una cosa del genere. Poi ho pensato al gruppo con un po' di nostalgia. Se qualcuno del vecchio gruppo dovesse passare di qua sappia che non l'ho dimenticato. Anzi mi mancate un casino. Mi sono anche chiesta beh è una cosa che che mi piace e perchè gli altri mi spaventano così tanto? Perchè questo mi impedisce di cercare di ricreare il gruppo anche nella vita reale? E alla fine si tratta di paura, perchè le altre cose che mi dico sono solo scuse.
A parte questo: se avete voglia di trascorrere un po' di ore senza pensare a nulla, se cercate una bella storia di donne e di amicizia Amiche per la vita fa per voi.

3 commenti:

Lindadicielo ha detto...

Un buon suggerimento per l'estate... grazie... :)

krishel ha detto...

Vai Linda, secondo me ti piacerà moltissimo.

utente anonimo ha detto...

Bellissima la tag un bacio Cleo