16 novembre 2011

Eleven and standing still




Ogni volta che capita una data palindroma o una data che tutti affermano essere speciale, parte la domanda fissa: in giorno ci troviamo? L'ultima volta è successo il famoso 11/11/11. Che di per se non significa assolutamente nulla a parte la curiosità del fatto del numero che ricorre. La domanda non vuole essere una battuta ma semplicemente una constatazione del fatto che il calendario che usiamo noi è una convenzione stabilita nel 1582 dal papa Gregorio XIII. Prima si usava un calendario diverso e i giorni non tornavano mai. Nessuno ci dice che la data in cui viviamo oggi sia realmente quella. Quindi il fatto che ricorre un numero in una data non è niente di che. Comunque sia se siete curiosi sul numero 11 sappiate che, in numerologia, si tratta di un numero maestro che porta due vibrazioni. Quella dell'11 e quella del 2.




E’ un numero che comunica lucidità, perseveranza, aspirazioni, desiderio di conoscere e di sperimentare. Il numero 11 raffigura la più alta vibrazione del 2, ne esalta il significato incorporando all'intuito del 2 sensibilità artistica e ispirazione divina. È un'energia molto acuta, non è ne positiva ne negativa, particolarmente impegnativa tant’è che alcuni individui non sono in grado di gestirla; in questo caso la persona tenderà automaticamente a epsprimere l’energia del 2. Il ciclo vitale dell’undici è caratterizzato da questa energia che porta l’individuo a trovarsi davanti a parecchie prove; egli potrà superarle proprio fidandosi del suo intuito e della capacità di vedere oltre, di vedere una situazione nella sua totalità e complessità prima che questa avvenga. Quindi la persone che possiedono questa energia sono considerate diverse rispetto alle altre e sono generalmente molto ricercate per queste doti di chiaroveggenza, anche perché l'11 conserva al suo interno le caratteristiche che favoriscono i rapporti sociali del 2.
Nella storia troviamo grandi personaggi guidati da questa energia, infatti essa conduce o ad un successo grandioso o alla sconfitta totale.




Fonte: http://11stepsdeepdown.forumcommunity.net/?t=19369241



Questo era uno dei post che volevo scrivere diversi giorni fa. Pian piano forse mi metterò in pari.

Nessun commento: