25 gennaio 2012

Keine Lust

Alcuni cambiamenti qui dentro, alcune cose da risistemare. Splinder sta per chiudere e ho deciso che non controllo più se veramente c'è tutto del blog. Non ne ho più voglia di copiare e incollare post che ormai fanno parte di una me che non esiste più. Se si perderà, pazienza. Scrivevo davvero troppo all'inizio e non ce n'era bisogno. Il secondo è che smetto di scrivere di me stessa. Parlerò solo di musica, di libri - quando ricomincerò a leggerne - di cinema e di tutto quello che il mio sguardo incontrerà e mi andrà di raccontare, pubblicherò di tanto in tanto dei mini racconti se mi andrà. Ne sto scrivendo uno ora, non so dove andrà a parare. La mia mente e le mie dita sono una cosa separata ormai.  Il terzo è che mi decido a chiudere Shadow Land. Alla fine la divisione non esiste più e non ha motivo di essere. Ogni tanto recupererò qualcosa da li, lo trasformerò in un racconto o in qualcosa di nascosto. I vecchi lettori sapranno riconoscere cosa c'è dietro. That's all folks.

5 commenti:

Silvietta ha detto...

I cambiamenti sono qualcosa di salutare e credo che in qualche modo continuerai a parlare di te stessa, cara, attraverso le tue passioni!

Linda ha detto...

Sono contenta che scriverai di musica e di libri; meno contenta che non scriverai di te...
Un saluto affettuoso.

Riyueren ha detto...

A me piacerebbe anche leggere di te, ma la decisione è giusto sia solo tua.Un abbraccio grande.

nicio957 ha detto...

Ciao Krish... sto cercando di non perderti di vista. E ci sono riuscito, fino ad adesso... Qualunque cosa scriverai, ogni commento ti sentirai di fare su libri, musica o altro, continuerai comunque a parlare di te. E io ti leggerò... Francesco

nomy ha detto...

... in fondo non serve che continui a parlare di te ... è dal 2005 che scrivi di te, scrivi sempre le stesse cose e non è cambiato nulla... parli di cambiamenti ma quali?
la cosa più grave è vederti ogni giorno come sei, e nonostante le nostre parole ti ostini a non capire ... una volta hai scritto che non ti importa di chi ti insulta... i miei non sono insulti, ma se anche tu li leggessi come tali la cosa sarebbe ancora più grave... perchè sono detti da una nipote che vorrebbe vederti diversa e non una drogata del computer... le persone che ti seguono come fanno a capire realmente come sei se scrivi solo in parte la verità... ?
sono al 90% rassegnata, ma per un 10% ho la speranza che tu cambi... come ti senti dentro? come fai a stare tranquilla con te stessa alla tua età?

devi cambiare per te stessa zia... devi volerti bene, devi curarti, devi disintossicarti dalla krishel e diventare la Simona che tutti speriamo di vedere...

non ce la faccio a non ripeterti queste parole, ma so che tanto non cambierà nulla...