20 febbraio 2012

30 giorni di musica: Day 26


Ecco se fossi brava a suonare il piano come Tony Banks in sto pezzo sicuramente mi metterei a suonarlo. L'intro di Firth of Fifth dei Genesis è la cosa più bella che mi sia capitata di sentire in tutta la mia vita. E di cose belle ne ho sentite in più di una ventina d'anni che sento musica. Ma questa è davvero unica. I Genesis con Peter Gabriel erano una cosa unica. Irripetibile.

1 commento:

Silvietta ha detto...

Semplicemente sublime e irripetibile davvero