26 dicembre 2012

Interessanti errori

E' curioso come, per errore, io sia riuscita a mettere le mani su due opere decisamente interessanti. La prima delle due è I segreti dei Cinque cicloni. Cercavo Kung fu panda 2 e mi è arrivato questo pregevole corto in cui Po ha il compito di insegnare i rudimenti del Kung fu a dei scatenatissimi coniglietti. Sebbene con qualche difficoltà, Po non riesce subito nell'impresa: potrà essere forte contro i cattivi, ma dare lezione è completamente fuori luogo. Non sapendo cosa fare, decide di insegnare ai coniglietti la cosa più vicina al suo cuore: la conoscenza delle tradizioni Kung Fu. Così, racconta agli studenti, la storia dei "cinque cicloni" (Scimmia, Mantide, Tigre, Gru e Vipera) e del cammino da loro percorso per diventare i professionisti di ora. I cinque racconti sono una meraviglia pura comprensibile, però, solo al pubblico adulto. C'è un'infinita saggezza e una lezione profondissima in quei racconti. Consigliatissimo, si vede in una mezz'oretta ma vi lascia dentro un grande sorriso.
Il secondo invece si tratta de Il vento dell'amnesia. Un'opera che io scaricato perchè, nell'indicazione del file, c'era il nome di Miyazaki. In realtà ho scoperto che non ha niente a che vedere con questo maestro dell'animazione giapponese. La storia è ambientata in un futuro prossimo, dove la tecnologia ha fatto enormi progressi e i mali che hanno da sempre afflitto il mondo sembrano ormai superati. Improvvisamente però sulla Terra comincia a soffiare uno strano vento, che ha l'effetto di cancellare ogni ricordo da tutti gli esseri umani, facendoli regredire allo stato primitivo. Gli uomini sono circondati da macchine meravigliose che però non sono più in grado di far funzionare e non sono neppure in grado di comunicare tra loro perché hanno dimenticato anche il linguaggio. Mi ero accorta subito che non era di Miyazaki dai disegni. Erano troppo simili a quelli di Ken il guerriero e anche la tematica era diversissima da quelli soliti ma è stato piacevole da vedere.

2 commenti:

Silvietta ha detto...

Delle due mi intriga molto più la seconda, adoro questo tipo di atmosfere^^

Linda ha detto...

Adoro il Mega Panda e la sua infinita dolcezza...
Ciao Kri, buone feste.