24 luglio 2015

La profezia del lupo


E' un libro particolare questo e non sono sicura di riuscire a raccontarlo. Una premessa doverosa: Kathleen e Michael Gear sono due storici e due antropologi che si sono occupati per molto tempo dei nativi americani. La storia è ambientata nell'America di 5000 anni fa. L'arrivo degli europei sul continente è ancora molto al di là da avvenire. Qui vige ancora la legge dei pellirossa con la loro connessione con il Potere e con Madre Natura. Nelle lande dell'estremo Nord un inverno particolarmente rigido mette a repentaglio la sopravvivenza di alcuni clan che, nel tentativo di salvarsi, scendono verso sud. Ed è il Potere, così come viene definito dai protagonisti che mette in moto tutta una serie di eventi con al centro Polvere di Luna, donna destinata a diventare una potente Sognatrice che avrà il compito di sognare una nuova via e un nuovo stile di vita per la sua popolazione. Prima di questo verrà messa a dura prova dalla vita stessa. La sua vecchia essenza morirà per rinascere come nuova persona, stringendo dei legami fortissimi con un uomo che, a sua volta, è stato trattato dalla sua comunità come diverso, sminuito. E' un libro che parla alla parte meno razionale di noi. Ho un po' la sensazione che il tema della violenza sia stato un po' tirato via ma è l'unica pecca in una narrazione veramente convincente e accattivante. Consigliato.

Nessun commento: